NOTA! Questo sito utilizza i cookie e tecnologie simili.

Se non si modificano le impostazioni del browser, l'utente accetta. Per saperne di piu'

Approvo

Questo sito usa cookies di profilazione, propri e di terzi, per adeguare la pubblicità alle tue preferenze.
Se chiudi questo banner o accedi ad altri elementi della pagina acconsenti all'uso dei cookies.

Stampa

PROGETTO PORTIERATO CONDIVISO

Scritto da Amministratore on . Postato in Notizie utili

L’ASSOCIAZIONE BADANTI NADIYA

 PER ARREDARE LA NUOVA CASA DI II° ACCOGLIENZA IN ZONA FORO BOARIO,

 RICERCA:

 BIANCHERIA, ASCIUGAMANI, LENZUOLA SINGOLE, BIANCHERIA INTIMA FEMMINILE, POSATE, PIATTI, BICHIERI E PENTOLE, PURCHE’ IN BUONO STATO

NELL’AMBITO DEL

PROGETTO PORTIERATO CONDIVISO

CASA DI II° ACCOGLIENZA NADIYA

Il materiale da donare può essere recapitato presso la nostra sede della associazione, in Piazza Saint’Etienne, 19 (cortile della chiesa di S. Stefano)

Per informazioni contattare 0532 768368 – negli orari 10-12,30 e 14-17 oppure scrivere a:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o dal sito WWW.ASSBADANTINADIYA.COM

 

 

PROGETTO PORTIERATO CONDIVISO

CASA DI II° ACCOGLIENZA NADIYA

Le famiglie, anche a Ferrara, si assottigliano sempre più e gli anziani, pur se autosufficienti, sono sempre più soli vivendo una quotidianità spesso difficile e faticosa e facendo i conti con la disgregazione delle reti di sostegno parentali ed amicali. Per questo motivo l’associazione Badanti Nadiya di Ferrara, promuove il:

 

PROGETTO PORTIERATO CONDIVISO

nella zona del Quartiere Foro Boario

 

Vi sono tante piccole necessità occasionali e saltuarie che richiederebbero la presenza di una persona di fiducia, in sostituzione del famigliare,  come ad esempio andare dal medico per una ricetta, una vista nel labirinto dell’Ospedale di Cona, l’accompagnamento per una semplice visita ad amici e parenti o anche al cimitero, fosse anche una lampadina da cambiare, una camicia da stirare, la bolletta da pagare; piccole necessità che non giustificano la presenza quotidiana costante con i relativi costi di una badante, i cui costi sarebbero oltretutto per molti insostenibili, e creano  preoccupazione sia all’anziano che ai famigliari, assenti in quanto non conviventi e spesso impegnati al lavoro. Ma vi sono altre piccole necessità delle giovani famiglie dove, lavorando entrambi, necessiterebbero dell’accompagnamento a scuola dei bambini, quando i genitori partono anzitempo per recarsi  al lavoro.

Per queste piccole e sporadiche necessità l’associazione, con 10 anni di esperienza maturata a fianco di due figure deboli del nostro tessuto sociale, gli anziani e le badanti, ha cercato di riunire le due necessità affinchè scambievolmente possano aiutarsi.

Pertanto, in un appartamento del quartiere di Foro Boario, da fine luglio andranno a convivere 3-4 signore straniere provenienti dalla Casa di I° Accoglienza Nadiya di via Frescobaldi n. 54 a Ferrara, uscendo dalla totale assistenza inizieranno il cammino verso la lenta autonomia economica, condividendo i costi di gestione della casa e mettendosi al servizio delle piccole necessità delle famiglie per le loro esigenze occasionali.

Le signore straniere conviventi saranno assunte dalla Associazione, che si fa garante sia della gestione delle prenotazioni che del pagamento delle singole prestazioni per il solo tempo di utilizzo.

Per informazioni contattare 0532 768368 – negli orari 10-12,30 e 14-17 oppure scrivere a:

                                                           Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. o dal sito WWW.ASSBADANTINADIYA.COM

 

Stampa

Turismo Gratis

Scritto da Amministratore on . Postato in Notizie utili

 

La nostra associazione offre per i gruppi dei turisti la sala massimo per 50 persone,  bagno,  cuchina, internet wi-fI gratuito.